Soft skills: le più richieste per trovare lavoro

Le Soft Skills, o Competenze trasversali, sono le inclinazioni e le predisposizioni di della persona ed integrano le Hard Skills (ovvero le capacità misurabili e tecniche di uno specifico profilo ambito).

La maggior parte degli Head Hunter e HR Recruiter danno enorme valore alle Soft Skills, in quanto completano il ruolo ricoperto. Queste competenze sono sempre più richieste nel mondo del lavoro e sono un insieme articolato di abilità, in alcuni casi innate o in altre acquisite con l’esperienza di attitudini e capacità di conoscenze e di esperienze finalizzate, che permettono a loro volta la trasformazione e la maturazione delle conoscenze che si rivelano comunque fattori determinanti nella scelta di un candidato.

soft skills

Quali sono le tre macrocategorie di Soft Skills?

Possiamo raggruppare le Competenza Trasversali in 3 categorie:

  • capacità personali: autocontrollo, gestione dello stress e flessibilità
  • capacità di problem solving: intesa come la capacità di risolvere in modo tempestivo ed efficace i problemi lavorativi. Un pensiero analitico può aiutare molto 
  • capacità organizzative: la capacità di gestire le attività professionali e raggiungere gli obiettivi prefissati. 

Quali sono le Soft Skills più ricercate nel 2020?

In fase di recruiting, gli Head Hunter e HR Recruiter tendono sempre di più a valutare vari aspetti del candidato, in modo da avere una visione completa delle sue capacità non solo in ambito di hard skills. Tra le più richieste troviamo:

  • Creatività: è una qualità molto apprezzata, ovviamente dipende anche dall’azienda per cui vi candiderete. Un dipendente originale e con idee sempre nuove può diventare una grane risorsa
  • Lavoro di team: strettamente connessa alle abilità relazionali, il lavoro di team è considerato molto importante, soprattutto nelle grandi aziende dove si lavora a stretto contatto con più figure professionali
  • Gestione del tempo: la puntualità nelle scadenze, e il raggiungimento degli obiettivi prefissati è un elemento cardine
  • Flessibilità: la capacità di riuscire ad adattarsi facilmente al contesto lavorativo in cui ci si trova, affrontando eventuali novità o imprevisti in modo propositivo
  • Capacità decisionale: saper prendere delle decisioni calzanti ed efficienti, in modo da identificare un possibile corso della azioni, al fine di definire una strategia lavorativa efficace
  • Problem solving: ovvero la capacità del candidato di risolvere problemi anche sotto stress
  • Motivazione: è un’attitudine che porta ad incrementare la performance lavorativa, soprattutto se ben gestita all’interno di un team. Una relazione tra più soggetti “motivati” è performante

Come sviluppare le proprie Soft Skills?

Gli ambienti lavorativi sono in continua trasformazione, soprattutto in funzione del veloce evolversi delle nuove tecnologie all’interno delle aziende. Tutto ciò sta portando inevitabilmente a cambiamenti significativi e strategici a livello di business e quindi anche nell’ambito delle human resources.

Ai professionisti di oggi è richiesto un continuo aggiornamento in un ambiente in costante cambiamento. Ciò che può fare la differenza in un candidato sono sicuramente le Soft Skills che lo rendono versatile e sono applicabili in diversi settori lavorativi. Da più indagini svolte sull’argomento è risultato che l’85% del successo del lavoro proviene dallo sviluppo  e dal potenziamento delle Soft Skills. Per incrementare e/o rafforzare le proprie Competenze Trasversali alla base ci deve essere principalmente la volontà e la capacità di apprendimento. Un continuo sviluppo di attitudine alla crescita e la necessità di voler apprendere sempre cose nuove, uscendo dalla propria comfort zone.

S.A. Studio Santagostino: i nostri servizi alle Persone

I servizi offerti da S.A. Studio Santagostino si rivolgono a Manager e Professionisti attraverso la Formazione Manageriale, il Coaching e la Consulenza di Carriera

Nel servizio di Career Coaching il bilancio delle competenze è’ un processo di orientamento e di supporto finalizzato alla costruzione del progetto formativo e professionale, attraverso l’analisi e la valorizzazione delle competenze, attitudini e risorse possedute.

Grazie ad una attenta analisi delle capacità tecniche e trasversali, viene individuato il corretto posizionamento del ruolo in relazione al mercato di riferimento.

Clicca qui per scoprire tutti i nostri servizi.

LEGGI ANCHE:

Keyword nel CV: come scegliere quelle giuste

Consulenza di Carriera – Career Coaching: l’esperienza di Giuliana Brancucci

Come trovare il lavoro adatto a te: scegli la Consulenza di Carriera

I lavori più richiesti del 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *