Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Pianificazione e controllo nelle aziende che operano su commessa: Corso Formazione Manageriale

Obiettivi

Il percorso formativo è indirizzato a creare le competenze necessarie affinché, nelle aziende che operano su commessa, si sia in grado di rinnovare e/o introdurre un sistema di pianificazione e controllo di gestione allineato alle esigenze aziendali di preventivazione e misurazione delle performance di commessa e aziendali. I partecipanti, attraverso una griglia di analisi, avranno inoltre l’opportunità di effettuare un check-up strutturato sulla coerenza ed efficacia del sistema di pianificazione e controllo adottato in azienda.

A chi si rivolge

A Controller con esperienza nella funzione e che desiderano aggiornare le proprie competenze e /o effettuare check up del sistema di controllo di gestione. Persone con esperienze nella funzione amministrativa che vogliono completare il proprio profilo con competenze di controllo. Persone con competenze diverse che hanno assunto la guida della funzione di controllo. Consulenti aziendali che offrono servizi di controllo e consulenti che offrono servizi informatici a supporto delle funzioni di controllo. Il corso si rivolge ad aziende manifatturiere e di servizi.

Dati Organizzativi

Durata: 16 o 24 ore (con follow up)

Modalità di erogazione: alternanza teoria ed esercitazioni

Il programma

1. L’utilizzo della pianificazione

  • Perché pianificare, le necessità commerciali, l’opportunità competitiva, di crescita e di gestione delle crisi: Processo direzionale – L’apprendimento continuo – Preventivo di offerta – Gestione per obiettivi: da strumento contabile a meccanismo operativo
  • Conoscere i costi e la loro modalità di gestione: Concetto di costo – La competenza economica nell’allocazione dei costi – Differenza tra spetto economico e finanziario – La classificazione dei costi: costi diretti, indiretti, specifici, variabili e fissi.

2. Il processo di budgeting:

  • Le previsioni di budget: budget personale, investimenti, costi di funzione/reparto e spese generali – Analisi capacità produttiva per funzione/reparto – Utilizzo della capacità produttiva  per le commesse in corso (l’analisi dei backlog) – Budget vendite e costi variabili diretti – Determinazione dei fattori K (dal costo al preventivo di offerta)
  • La verifica di sostenibilità del budget: budget economico, patrimoniale, di cassa e tesoreria

3. La preventivazione e il budget di commessa:

  • Il preventivo dei costi ed il preventivo di offerta
  • L’analisi di redditività dell’ordine (margine di contribuzione e ricarico di ordine)
  • Dal preventivo di offerta al budget di commessa (margine di contribuzione consuntivo di commessa)
  • L’aggiornamento dei fattori K

4. Il controllo e il reporting:

  • Cosa, come, quando e perché controllare
  • Il controllo dell’avanzamento di commessa: controllo costi – Controllo tempi di avanzamento – Previsioni a finire dei costi di commessa – Valutazione dei lavori in corso – Analisi di redditività di commessa (margine di contribuzione consuntivo di commessa)
  • Il consuntivo economico: Dal consuntivo di commessa al consuntivo economico aziendale – Reporting  economico e finanziario – Aggiornamento dei fattori K – Analisi degli scostamenti

5. L’analisi critica dei sistemi di P&C da riorientare

  • La rilevazione dei costi in azienda: contabilità generale e contabilità analitica
  • Coerenza tra assetto produttivo e sistema di pianificazione e controllo
  • I ruoli di controller, responsabile amministrativo, commerciale e responsabile di commessa: dagli obiettivi aziendali agli obiettivi individuali
  • Il check-up per l’autoanalisi del sistema di pianificazione e controllo

Esercitazioni

  • Analisi caso aziendale