Accedi | Registra il tuo CV

CONSULENZA HR

Attivazione tirocinio

Consulenza Tirocinio Extracurriculare

Il tirocinio extracurriculare o stage è uno strumento di politica attiva del lavoro, canale di primo ingresso nel mercato del lavoro o di accompagnamento alla transizione professionale.

L’attivazione di un tirocinio extracurriculare o stage non costituisce un rapporto di lavoro, ma è una misura finalizzata all’inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro.

Chi può svolgere un tirocinio extracurriculare

Attivazione tirocinio: I tirocini extracurriculari di inserimento o reinserimento sono rivolti a persone in stato di disoccupazione e sono finalizzati sia al placement sia ad aumentare l’occupabilità attraverso l’acquisizione di competenze e abilità professionali funzionali a rinforzare il posizionamento sul mercato

Soggetto promotore

Qualsiasi soggetto, persona fisica o giuridica, di natura privata può attivare un tirocinio. L’azienda deve nominare un tutor di riferimento in affiancamento del tirocinante sul luogo di “lavoro” per tutta la durata del tirocinio. Il Tutor può accompagnare contemporaneamente fino ad un massimo di 3 tirocinanti

Soggetto ospitante del tirocinio

Qualsiasi soggetto, persona fisica
o giuridica, di natura privata può
attivare un tirocinio. L’azienda
deve nominare un tutor di
riferimento in affiancamento del
tirocinante sul luogo di “lavoro”
per tutta la durata del tirocinio. Il
Tutor può accompagnare
contemporaneamente fino ad un
massimo di 3 tirocinanti.

Tirocinante

Soggetto coinvolto che dovrà rispettare le indicazioni definite nel piano formativo. La persona individuata da inserire come stagista, qualora non l’avesse già fatto, deve rilasciare la DID (dichiarazione di disponibilità al lavoro) quale attestazione dello stato di disoccupazione.

Soggetto promotore

Soggetto ospitante del tirocinio

Tirocinante

Definisce, supporta la progettazione del piano, attiva e monitora tutte le fasi di svolgimento del tirocinio; è garante della regolarità e della qualità dell’iniziativa, in relazione alle finalità definite nel progetto formativo.

Qualsiasi soggetto, persona fisica o giuridica, di natura privata può attivare un tirocinio. L’azienda deve nominare un tutor di riferimento in affiancamento al tirocinante sul luogo di “lavoro” per tutta la durata del tirocinio. Il tutor aziendale può accompagnare
contemporaneamente fino ad un
massimo di 3 tirocinanti.

Soggetto coinvolto che dovrà rispettare le indicazioni definite nel piano formativo. La persona individuata da inserire come stagista, qualora non l’avesse già fatto, deve rilasciare la DID (dichiarazione di disponibilità al lavoro) quale attestazione dello stato di disoccupazione.

I NOSTRI DATI

Traguardi raggiunti

Attivazione tirocini

+ 0
Stage all'anno

Ore formazione anno

+ 0 h
Formazione sicurezza lavoro

Clienti attivi

Clienti
attivi

+ 0
Aziende all'anno

Tempi attivazione

0 h
Per avvio tirocinio

PERCHÉ SCEGLIERCI

Perche scegliere S.A. Studio Santagostino

S.A. Studio Santagostino da oltre 50 anni supporta i propri clienti attraverso la realizzazione di interventi di riorganizzazione dell’assetto aziendale, miglioramento dei processi organizzativi, implementazione di piani strategici e valutazione e sviluppo del capitale umano dove consulenza, formazione e coaching si integrano reciprocamente a favore dello sviluppo delle persone e delle organizzazioni.

Scegli il tuo consulente per l'attivazione tirocinio aziendale

Attiva tirocini extracurriculari di successo per la tua organizzazione! Contattaci per una consulenza personalizzata e scopri come gestire in modo efficace programmi di stage.
Crea opportunità di crescita investendo nel talento di domani.
Richiedi una consulenza gratuita e avvia i tuoi tirocini oggi stesso!

Inserisci le tue credenziali per continuare il processo di candidatura

Email
Password