Accedi | Registra il tuo CV

CORSI DI FORMAZIONE MANAGERIALE

Comunicare con efficacia

L’obiettivo del percorso è quello di approfondire alcune dinamiche relazionali facenti capo alla comunicazione, portando i partecipanti a mettersi in discussione per migliorare alcuni aspetti delle interazioni lavorative quotidiane e portare in questo modo un efficientamento dei risultati aziendali.

Il percorso proposto affronta il tema della comunicazione, del passaggio di informazioni e della chiarezza dello scambio comunicativo nella cornice dell’interazione organizzativa aziendale, mettendo in evidenza gli aspetti positivi e quelli da migliorare con accorgimenti rapidi ed efficaci, focalizzati anche sullo sviluppo di specifici aspetti relazionali (fiducia, ascolto, feedback).

PROGRAMMA

 

Parlare non significa comunicare

Quando dobbiamo gestire situazioni difficili non possiamo improvvisare un discorso, sperando che qualcosa accada, dobbiamo viceversa comunicare, vale a dire porci un obiettivo da raggiungere e sviluppare un messaggio chiaro ed efficace che ci porti a raggiungere quell’obiettivo. Preoccupandoci in primis di utilizzare non soltanto un linguaggio “corretto” (parlare) ma un linguaggio “efficace” (comunicare) attraverso l’uso di codici e di segnali.

Prendersi “cura” della relazione e della comunicazione

Nel nostro approccio la cura della comunicazione è fondamentale per declinare la qualità della relazione. Ogni comunicazione con qualcuno è anche una comunicazione con noi stessi. Pertanto, è essenziale che inizi dalla cura della relazione e della comunicazione con noi stessi.

Ascoltare bene, in modo attivo

L’ascolto buono sta per quell’ascolto di base, che è bene garantire all’altro. E si sviluppa su cinque qualità pratiche:

  • Lasciare spazio e tempo all’esposizione dell’altro
  • Evitare di interrompere
  • Dimostrare attenzione attraverso sguardo e postura
  • Verificare la propria comprensione

L’importanza del feedback

Può essere considerato un fattore di controllo della comunicazione, perché consente di verificare l’effetto che i nostri messaggi producono sull’altro. Attraverso il feedback esprimiamo assenso-dissenso, accettazione o rifiuto, comprensione o incomprensione, chiarezza o confusione. Imparare a restituirlo in modo efficace e rispettoso attraverso l’uso di una comunicazione chiara, diretta, trasparente, non minacciosa.

 

A CHI SI RIVOLGE

A tutti coloro che in azienda vogliono implementare le proprie competenze

DATI ORGANIZZATIVI

Durata: 16 ore

Modalità di erogazione: alternanza teoria ed esercitazioni

ESERCITAZIONE

Roleplay e simulazione

 

Parlare non significa comunicare

Quando dobbiamo gestire situazioni difficili non possiamo improvvisare un discorso, sperando che qualcosa accada, dobbiamo viceversa comunicare, vale a dire porci un obiettivo da raggiungere e sviluppare un messaggio chiaro ed efficace che ci porti a raggiungere quell’obiettivo. Preoccupandoci in primis di utilizzare non soltanto un linguaggio “corretto” (parlare) ma un linguaggio “efficace” (comunicare) attraverso l’uso di codici e di segnali.

Prendersi “cura” della relazione e della comunicazione

Nel nostro approccio la cura della comunicazione è fondamentale per declinare la qualità della relazione. Ogni comunicazione con qualcuno è anche una comunicazione con noi stessi. Pertanto, è essenziale che inizi dalla cura della relazione e della comunicazione con noi stessi.

Ascoltare bene, in modo attivo

L’ascolto buono sta per quell’ascolto di base, che è bene garantire all’altro. E si sviluppa su cinque qualità pratiche:

  • Lasciare spazio e tempo all’esposizione dell’altro
  • Evitare di interrompere
  • Dimostrare attenzione attraverso sguardo e postura
  • Verificare la propria comprensione

L’importanza del feedback

Può essere considerato un fattore di controllo della comunicazione, perché consente di verificare l’effetto che i nostri messaggi producono sull’altro. Attraverso il feedback esprimiamo assenso-dissenso, accettazione o rifiuto, comprensione o incomprensione, chiarezza o confusione. Imparare a restituirlo in modo efficace e rispettoso attraverso l’uso di una comunicazione chiara, diretta, trasparente, non minacciosa.

 

Inserisci le tue credenziali per continuare il processo di candidatura

Email
Password